Skip to main content
  1. Home >
  2. About Fujitsu >
  3. Case Studies >
  4. Case Studies Italia>
  5. Istituto Nazionale di Fisica Nucleare

Istituto Nazionale di Fisica Nucleare

"La nostra priorità è assicurare il continuo accesso ai dati per i ricercatori. La soluzione di FUJITSU ci garantisce la flessibilità necessaria anche per le future espansioni"

Alberto Ciampa Responsabile GRID e Servizio Calcolo e Reti, Sezione INFN di Pisa

Il cliente

L'INFN (Istituto Nazionale di Fisica Nucleare) è l'ente pubblico che promuove e coordina la ricerca per lo studio dei costituenti fondamentali della materia e svolge la sua attività, teorica e sperimentale, nei campi della fisica subnucleare, nucleare e delle astroparticelle.

La sfida

La sezione di Pisa dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare partecipa a numerosi esperimenti scientifici, che possono coinvolgere anche diverse migliaia di ricercatori, come accade per il progetto sul rivelatore di particelle CMS. Per questo motivo, periodicamente occorre rivedere l’infrastruttura informatica, soprattutto per garantire la continua disponibilità dei dati per i fisici impegnati negli esperimenti. La relativa impossibilità di prevedere il fabbisogno di capacità nel medio termine ha spinto l’ente alla ricerca di una soluzione più flessibile rispetto a quanto già implementato in passato.

I benefici

  • Scalabilità della capacità e dei controller a supporto di esigenze flessibili e imprevedibili.
  • Installazione e integrazione nell’infrastruttura esistente completata in pochi giorni.
  • Architettura pienamente simmetrica a garanzia delle performance