GTM-5Z4WSGS
Skip to main content
  1. Home >
  2. About Fujitsu >
  3. Resources >
  4. News >
  5. Press releases >
  6. 2018 >
  7. La tecnologia per il riconoscimento del palmo della mano di Fujitsu aiuta a fornire assistenza di base a giovani senza dimora dell'India

La tecnologia per il riconoscimento del palmo della mano di Fujitsu aiuta a fornire assistenza di base a giovani senza dimora dell'India

Milano, 13 febbraio, 2018 – Grazie alla propria tecnologia PalmSecure per il riconoscimento del palmo della mano1, Fujitsu aiuterà itwillbe.org2, organizzazione internazionale per lo sviluppo e i diritti umani, a migliorare l'esistenza e le prospettive di milioni di bambini che vivono per le strade dell'India.
itwillbe.org ha scelto i lettori PalmSecure di Fujitsu perché ritenuti un metodo affidabile, veloce e sicuro per registrare e riconoscere gli 11 milioni di bambini che si calcola vivano per le strade dell'India, così da poter fornire loro assistenza medica, psicologica ed educativa di base in uno degli 81 centri di recupero dedicati sparsi per tutto il Paese.
Molti dei giovani indiani senza dimora devono sopportare condizioni di vita estreme senza alcuna protezione sociale. La mancanza di documenti che ne attestino l'identità li rende particolarmente vulnerabili alle organizzazioni di trafficanti, agli abusi e allo sfruttamento dei minori. Itwillbe.org, in collaborazione con la missione salesiana Don Bosco presente in India, intende proteggere questi bambini e offrire loro un futuro. Il primo passo è quello di registrare i minori e raccogliere dati essenziali come quelli occorrenti per le cartelle mediche, per poi condividere tali informazioni con i centri di assistenza e le agenzie governative locali cui i giovani possono accedere per essere vaccinati, partecipare a programmi nutrizionali, ottenere supporto psicologico e altro ancora.
La tecnologia di riconoscimento Fujitsu PalmSecure è una componente chiave della app mobile dedicata Child Protection People (PPa) creata da itwillbe.org e utilizzata dagli assistenti sociali nell'ambito di un processo di adesione volontaria e successive attività di identificazione e partecipazione ai programmi di supporto ai minori vulnerabili. Questa tecnologia di riconoscimento non intrusiva si avvale di scansioni agli infrarossi del reticolo di vene del palmo della mano per gestire in pochi millisecondi l'identificazione di una persona. Tutti i dati raccolti vengono acquisiti e conservati in piena sicurezza sotto forma di hashcode del reticolo scansionato.
Itwillbe.org sta già stringendo accordi con altre organizzazioni umanitarie globali per rendere la app disponibile a iniziative simili in tutto il mondo. L'identificazione biometrica può facilitare la raccolta e la gestione di dati in maniera efficiente per qualsiasi programma di assistenza rivolto a persone prive di documenti personali come rifugiati, migranti o vittime di trafficanti umani.
Note

1La tecnologia Fujitsu PalmSecure sfrutta il reticolo estremamente complesso formato dalle vene del palmo di una mano per identificare una persona in maniera altamente accurata. Il sensore PalmSecure acquisisce con grande precisione oltre cinque milioni di punti di riferimento di questo reticolo. Il processo di acquisizione e confronto è del tutto contactless: la superficie del sensore infatti non entra mai con contatto con la mano per motivi igienici. Il reticolo del palmo di un individuo rimane lo stesso per tutta la vita ed è differente tra mano destra e mano sinistra; persino i gemelli possiedono reticoli diversi tra loro. La tecnologia di riconoscimento delle vene è sicura dal momento che i dati adoperati per l'autenticazione si trovano all'interno del corpo, nel sistema circolatorio della persona, risultando così estremamente difficili da falsificare.

2itwillbe.org è una NGO per la cooperazione internazionale allo sviluppo che opera seguendo un approccio basato sull'educazione e sull'innovazione quali metodi di lavoro altamente efficaci per l'ottimizzazione delle risorse e la focalizzazione sui risultati. I progetti seguiti da itwillbe.org difendono e promuovono i diritti umani universali con particolare attenzione nei confronti dei minori e dello sviluppo, dell'eguaglianza e dell'indipendenza delle donne.

Risorse online

About Fujitsu

Fujitsu è la principale società giapponese di ICT (Information and Communication Technology) che propone una gamma completa di prodotti, soluzioni e servizi tecnologici. Con circa 155.000 dipendenti, Fujitsu è presente in oltre 100 Paesi. Fujitsu, al fianco dei propri clienti, combina le proprie esperienze con le potenzialità della tecnologia per dare forma alla società futura. Fujitsu Limited (TSE: 6702) ha chiuso il suo ultimo esercizio al 31 marzo 2017 con un fatturato consolidato di 4,5 trilioni di yen, pari a circa 40 miliardi di dollari. Per maggiori informazioni, è possibile visitare l'indirizzo http://www.fujitsu.com/.

Fujitsu EMEIA

Fujitsu permette ai propri clienti di capitalizzare le opportunità digitali, supportandoli nel raggiungimento del giusto equilibrio tra le proprie soluzioni ICT e la digital innovation. Il portfolio completo di prodotti, soluzioni e servizi di Fujitsu offre ai clienti una vantaggio competitivo nell’era della digital transformation. Nell'area EMEIA (Europa, Medio Oriente, India e Africa) Fujitsu conta circa 29.000 dipendenti. Per maggiori informazioni è possibile consultare l'indirizzo http://www.fujitsu.com/fts/about/.

Elena Bellini

Phone: Phone: +39 02 26593 233
E-mail: E-mail: elena.bellini@ts.fujitsu.com
Company:Fujitsu Technology Solutions
Public Relations Manager
Business Activities:Fujitsu Italy

Linda Basilico – Luciano Majelli

Phone: Phone: +39 02.72.02.35.35
E-mail: E-mail: l.basilico@barabino.it - l.majelli@barabino.it
Company:Barabino&Partners


Tutti gli altri nomi di prodotti e servizi citati sono marchi registrati delle rispettive società. Le informazioni fornite nel presente comunicato stampa sono da ritenersi corrette fino al momento della pubblicazione e sono soggette a modifiche senza preavviso.

Date: 13 febbraio, 2018
City: Milano