GTM-5Z4WSGS
Skip to main content
  1. Home >
  2. a proposito di fujitsu >
  3. Resources >
  4. News >
  5. Press releases >
  6. 2018 >
  7. Fujitsu guida un progetto ispirato alla quantistica per aiutare NatWest a risolvere sfide di ottimizzazione complesse

Fujitsu guida un progetto ispirato alla quantistica per aiutare NatWest a risolvere sfide di ottimizzazione complesse

In breve:
  • NatWest utilizza Fujitsu Digital Annealer, sistema ispirato al quantum computing, per risolvere complessi problemi inerenti il rischio finanziario
  • La tecnologia aiuta a ottimizzare il mix di asset liquidi di elevata qualità dell'istituto bancario mettendo a confronto innumerevoli permutazioni del portafoglio, un'attività tradizionalmente svolta manualmente che impegna tantissimo tempo e si può limitare a poche permutazioni
  • Fujitsu Digital Annealer offre una soluzione maggiormente affidabile, precisa ed economica per risolvere sfide di ottimizzazione time-critical su vasta scala
Milano, 02 ottobre, 2018 – Fujitsu ha presentato un rivoluzionario progetto che prevede la realizzazione di un proof of concept (PoC) in collaborazione con NatWest inerente l’utilizzo della tecnologia Digital Annealer ispirata alla tematica del Computer Quantico. Fujitsu sta infatti aiutando l'istituto bancario a risolvere alcuni dei suoi problemi più complessi, difficili e onerosi in termini di tempo nel campo degli investimenti finanziari ottimizzando il mix di asset liquidi di elevata qualità (HQLA) rappresentati da obbligazioni, contanti e titoli di Stato.
Gli istituti finanziari come NatWest devono continuamente affrontare la sfida di saper creare e mantenere un portafoglio bilanciato in maniera ottimale composto da asset scelti tra svariate migliaia di opzioni. Idealmente, portafogli del genere includono una serie di asset liquidi che producono il massimo ritorno possibile contribuendo a mantenere il rischio a un livello accettabile. Se la liquidità riveste la massima importanza per gli istituti finanziari, in genere il processo coinvolto nel calcolo del miglior mix di asset viene intrapreso solo di rado: storicamente, infatti, è un'attività svolta in modo manuale, estremamente costosa e che impegna moltissimo tempo.
Fujitsu Digital Annealer processa questo genere di scenario complesso e fornisce risultati che sono di diversi ordini di grandezza più rapidi rispetto a quelli dei normali computer attuali. NatWest sta sfruttando questa potenza di calcolo ispirata alla quantistica per consentire al proprio team tecnologico di completare calcoli altamente complessi a una velocità 3001 volte superiore rispetto a quella di un computer tradizionale e con un grado di precisione persino superiore.
Oltre all'aumento delle performance, l'utilizzo di Fujitsu Digital Annealer riduce anche il rischio di errori umani. NatWest può così completare una valutazione completa del rischio per il proprio portafoglio in modo assai più veloce accedendo a una gamma ben più ampia di risultati e permutazioni che contribuiscono a garantire l'ottimizzazione della distribuzione e la riduzione del rischio.
Il quantum computing è considerato da molti come il traguardo per eccellenza nel campo dell'informatica, ma i computer quantistici attuali dispongono di capacità limitate: essi non sono solamente complessi, in un certo modo inaffidabili e facilmente soggetti a errore, ma soprattutto sono pochissimi ed estremamente costosi da far funzionare. Fujitsu Digital Annealer rappresenta il ponte perfetto verso il quantum computing dal momento che è adatto a risolvere problemi combinatori complessi con precisione e affidabilità, mentre le sue attuali capacità di calcolo sono in costante espansione2 per poter affrontare problemi e scenari ancora più complessi.
Digital Annealer ora disponibile sotto forma di servizio cloud di Fujitsu e 1QBit

Fujitsu Digital Annealer comprende software sviluppato in collaborazione con 1QBit, un importante produttore di software specializzato nel quantum computing e nell'informatica ispirata alla quantistica. La soluzione, ora disponibile sotto forma di servizio cloud, è progettata per affrontare una ampia varietà di problemi che l'informatica tradizionale fatica a risolvere entro finestre temporali realistiche. Gli scenari comprendono problematiche incontrate da aziende di diversi settori come la ricerca di similitudini all'interno di piccole molecole per la messa a punto di nuovi farmaci, l'ottimizzazione dei portafogli finanziari, la riduzione dei tempi di fabbricazione nella produzione industriale customizzata, nonché l'ottimizzazione della disposizione dei componenti stoccati in magazzino negli impianti industriali e nella logistica. La tecnologia Digital Annealer di Fujitsu è inoltre in grado di analizzare dati complessi per aiutare a trovare nuove soluzioni alle sfide affrontate dalla società in genere, come la congestione del traffico e la pianificazione in caso di disastri.

Joseph Reger, Fujitsu Fellow e CTO EMEIA di Fujitsu, ha commentato: “Abbiamo progettato il Digital Annealer per poter risolvere problemi pratici legati all'ottimizzazione combinatoria che si incontrano in tutti i settori. Sebbene il quantum computing si trovi ancora nel proprio stadio iniziale, ci siamo ispirati al suo approccio per offrire ai nostri clienti l'accesso al digital annealing, una potente e avanzata tecnologia di accelerazione che è disponibile già oggi. Di conseguenza, Fujitsu Digital Annealer è in grado di risolvere problemi complessi e laboriosi in pochissimo tempo. Cosa più importante, questo è solo l'inizio: non vi sono davvero limiti agli scenari che possono essere esaminati dal digital annealing”.
Kevin Hanley, Director of Innovation di NatWest, ha affermato: “Siamo davvero entusiasti delle possibilità presentate dal quantum computing. Considerando il grande successo della nostra prima applicazione di una potente tecnologia informatica ispirata alla quantistica, pensiamo di poterla applicare a molti altri calcoli e problemi che il nostro istituto affronta tutti i giorni. Sul lungo periodo, l'informatica ispirata alla quantistica potrebbe cambiare completamente il modo in cui lavorano le banche rendendo il loro funzionamento molto più efficiente ed economico, cosa che a sua volta apporterebbe vantaggi ai clienti sotto forma di un miglioramento delle condizioni e del servizio”.
Note
1 Questo dato è basato sull'ottimizzazione di un portafoglio di HQLA usando sia tecniche tradizionali su un normale servizio cloud, sia Digital Annealer.
2 Fujitsu intende espandere i link full-scale di Digital Annealer passando dagli attuali 1.024 bit a 8.192 bit e incrementando la precisione da 16 fino a 64 bit. Questo obiettivo verrà raggiunto sviluppando un processore per digital annealing dedicato, la Digital Annealing Unit (DAU), utilizzando la tecnologia Fujitsu per lo sviluppo di processori e le più recenti tecnologie CMOS. In questo modo Fujitsu potrà sviluppare applicazioni in grado di affrontare problemi su scala sempre più vasta.
Risorse online

About Fujitsu

Fujitsu è la principale società giapponese di ICT (Information and Communication Technology) che propone una gamma completa di prodotti, soluzioni e servizi tecnologici. Con circa 140.000 dipendenti, Fujitsu è presente in oltre 100 Paesi. Fujitsu, al fianco dei propri clienti, combina le proprie esperienze con le potenzialità della tecnologia per dare forma alla società futura. Fujitsu Limited (TSE: 6702) ha chiuso il suo ultimo esercizio al 31 marzo 2018 con un fatturato consolidato di 4,1 trilioni di yen, pari a circa 39 miliardi di dollari. Per maggiori informazioni, è possibile visitare l'indirizzo http://www.fujitsu.com/.

Fujitsu EMEIA

Fujitsu promuove una Human Centric Intelligent Society, dove l’innovazione è guidata dall’integrazione tra persone, informazioni e infrastrutture. Nell’area Europa, Medio Oriente, India e Africa (EMEIA), il nostro solido organico di 28.000 dipendenti è impegnato sulla Digital Co-creation, miscelando le competenze di business con la tecnologia digitale e creando nuovo valore insieme all’ecosistema di partner e clienti. Abilitiamo la trasformazione digitale dei nostri clienti attraverso servizi tecnologici connessi, con focus su Intelligenza Artificiale, Internet of Things e Cloud – con la Sicurezza come elemento trasversale. Per maggiori informazioni è possibile consultare l'indirizzo http://www.fujitsu.com/fts/about/.

Elena Bellini

Phone: Phone: +39 02 26593 233
E-mail: E-mail: elena.bellini@ts.fujitsu.com
Company:Fujitsu Italy
Public Relations Manager
Business Activities:Fujitsu Italy

Linda Basilico – Luciano Majelli

Phone: Phone: +39 02.72.02.35.35
E-mail: E-mail: l.basilico@barabino.it - l.majelli@barabino.it
Company:Barabino&Partners


Tutti gli altri nomi di prodotti e servizi citati sono marchi registrati delle rispettive società. Le informazioni fornite nel presente comunicato stampa sono da ritenersi corrette fino al momento della pubblicazione e sono soggette a modifiche senza preavviso.

Date: 02 ottobre, 2018
City: Milano