GTM-5Z4WSGS
Skip to main content
  1. Home >
  2. About Fujitsu >
  3. Resources >
  4. News >
  5. Press releases >
  6. 2017 >
  7. Fujitsu sviluppa una soluzione AI all'avanguardia per rivoluzionare la verifica dei processi di fabbricazione e dei test di controllo

Fujitsu sviluppa una soluzione AI all'avanguardia per rivoluzionare la verifica dei processi di fabbricazione e dei test di controllo

News:
  • I Laboratori europei di Fujitsu hanno sviluppato una tecnologia innovativa di Intelligenza Artificiale (AI) che accelera notevolmente le procedure Non-Destructive Testing (NDT) nei processi di produzione.
  • Questa tecnologia di Fujitsu applica tecniche di deep learning, immagini e segnali per analizzare i dati NDT e identificare modelli che potrebbero indicare difetti di produzione.
  • La nuova soluzione dei Laboratori europei di Fujitsu è in grado di trasformare automaticamente le procedure di Quality Control attuali (QC), identificando quali aree devono essere scansionate per il controllo, riducendo le procedure di verifica manuale dell'80%. Inoltre, è in grado di continuare a imparare autonomamente, migliorando le prestazioni in modo continuo.
  • Risultato di una strategia di co-creazione di successo tra Fujitsu e le aziende clienti del settore manufacturing, la nuova soluzione offre ampie capacità di deployment per tutte le applicazioni in cui vengono utilizzate tecniche di verifica non distruttive quali ultrasuoni, radiografie o immagini, come nell’elettronica, nel settore automotive, nella produzione aeronautica, nella farmaceutica, nei trasporti e nelle infrastrutture.
Milano, 30 ottobre, 2017 - Fujitsu ha sviluppato una tecnologia di Intelligenza Artificiale (AI) innovativa che migliora notevolmente il controllo della qualità di produzione e il rilevamento dei difetti analizzando e diagnosticando automaticamente i dati di scansione ultrasonica di Non-Destructive Testing (NDT) in pochi minuti, individuando rapidamente i difetti potenziali in modo efficiente rispetto ai processi esistenti. I Laboratori europei di Fujitsu utilizzano un nuovo framework di AI che combina tecniche di immagini e segnali con una tecnologia di deep learning sofisticata per risolvere complessi problemi di qualità di produzione.

Il deep learning di questo nuovo framework, basato su un set di tecnologie sviluppate dai Laboratori Europei di Fujitsu, sfrutta una “rete neurale” per l’elaborazione delle immagini al fine di riconoscere modelli standard. L’obbiettivo è quello di convertire l’analisi dei dati in un’analisi d’immagini, automatizzando ed accelerando la rilevazione di modelli standard nei dati NDT che possono indicare difetti di fabbricazione

In questo modo, si attiva rapidamente la verifica manuale del tecnico esperto, direttamente sull’area del prodotto che lo necessita. Il controllo qualità viene notevolmente migliorato, eliminando le strozzature potenziali nel processo produttivo, aumentando il potenziale incremento di produzione e migliorando significativamente l'efficienza. Inoltre, la soluzione di Fujitsu permette al sistema di continuare ad apprendere anche dopo il deployment, consentendo un miglioramento continuo delle prestazioni e un più alto ritorno dell'investimento.

Adel Rouz, Executive Vice President di Fujitsu Laboratories of Europe, spiega il significato di questo approccio tecnologico innovativo: "Abbiamo sviluppato un generico machine learning per il rilevamento del pattern, utilizzando un processo che traduce qualsiasi problema di analisi dei dati grezzi in uno che coinvolge il riconoscimento delle immagini. Collaborando con i produttori, possiamo lavorare rapidamente alla soluzione di una specifica applicazione, grazie alla sua capacità di imparare anche da pochi casi. Questo riduce notevolmente la quantità di dati che devono essere richiesti, accelerando l'intero processo di installazione. Nei laboratori europei di Fujitsu siamo focalizzati su una strategia di co-creazione per risolvere i problemi di produzione reale in tempi record, mettendo a disposizione la nostra esperienza nel manufacturing e le nostre più moderne innovazioni in AI".

Le tecnologia dei Laboratori europei di Fujitsu sono state implementate con successo in numerose applicazioni, tra cui il rilevamento dei dati nel tempo, il consumo energetico, l'analisi dei prezzi e la smart manufacturing: ad esempio, il recupero di modelli CAD 3D da database, per accelerare il design dei prodotti e migliorare la qualità del controllo; il rilevamento del comportamento del conducente tramite un sensore di accelerazione collegato al polso per rilevare abitudini potenzialmente pericolose, come mangiare e bere o programmare il navigatore GPS durante la guida. In questo ultimo caso, le informazioni raccolte sono state classificate in modo accurato, utilizzando un metodo nuovo per la conversione dei dati dell'accelerometro in immagini, che sono stati alimentati da una “rete neurale”.

Il Laboratori europei di Fujitsu sono un Centro di eccellenza per la ricerca avanzata di Fujitsu focalizzati in particolare sul machine learning e deep learning, per lo sviluppo di soluzioni digitali e servizi nel quadro dell’approccio Human Centric AI Zinrai di Fujitsu. Le attività dei Laboratori europei di Fujitsu comprendono un'ampia collaborazione e una co-creazione con i clienti e le società di ricerca di Fujitsu in tutta Europa, tra cui il San Carlos Clinical Hospital a Madrid (con la soluzione AI per l’healthcare HIKARI), l'Università di Siviglia (analisi dati per applicazioni turistiche) e 5G Innovation Center nel Regno Unito.

Note
La nuova soluzione di AI dei Laboratori europei di Fujitsu fa parte delle soluzioni digitali e dei servizi digitali di Fujitsu sviluppati nell'ambito dell'approccio UIC Human Centric chiamato Zinrai, che comprende un framework completo di tecnologia componentistica, come machine learning, deep learning e riconoscimento visivo. In questa nuova applicazione di controllo qualità, la soluzione viene applicata automaticamente per analizzare e rilevare i pattern rilevanti nei dati ad ultrasuoni NDT. NDT è una tecnica non invasiva che viene utilizzata per determinare l'integrità dei materiali o delle strutture e consente la rilevazione di difetti interni nell'oggetto di prova, una tecnica ampiamente utilizzata nell'industria come parte dei processi di controllo qualità. Attualmente l'individuazione di difetti di fabbricazione in NDT ad ultrasuoni è principalmente un processo manuale, che prevede un'analisi approfondita di ogni sezione della scansione. Per oggetti di grandi dimensioni, questo processo può richiedere diverse ore. L’operatore segnala visivamente eventuali difetti come curvature della struttura o discontinuità. La soluzione di Fujitsu permette di individuare in maniera automatica le arre che necessitano di una scansione e dunque controllate, indirizzando e ottimizzando il lavoro dei tecnici.

Figura:La soluzione avanzata di Fujitsu utilizza AI per puntare l'operatore di livello 2
alle regioni della scansione che devono essere ispezionate

Related News

Risorse online

About Fujitsu

Fujitsu è la principale società giapponese di ICT (Information and Communication Technology) che propone una gamma completa di prodotti, soluzioni e servizi tecnologici. Con oltre 155.000 dipendenti, Fujitsu è presente in oltre 100 Paesi; Fujitsu, al fianco dei propri clienti, combina le proprie esperienze con le potenzialità della tecnologia per dare forma alla società futura. Fujitsu Limited (TSE: 6702) ha chiuso il suo ultimo esercizio al 31 marzo 2017 con un fatturato consolidato di 4,5 trilioni di yen, pari a circa 40 miliardi di dollari. Per maggiori informazioni, è possibile visitare l'indirizzo  http://www.fujitsu.com/.

 

About Fujitsu Laboratories of Europe

Fondata nel 2001 e con una presenza attiva in Europa dal 1990, Fujitsu Laboratories of Europe Limited rappresenta i laboratori Fujitsu in tutta l’area EMEIA, concentrandosi sulle iniziative dei singoli Paei valorizzandone le unicità; sono focalizzati sulla creazione di soluzioni all'avanguardia che mettono al centro il bene della comunità, adottando una strategia di co-creazione e collaborando con i clienti, i partner e la società nel suo complesso per essere pioniere di una nuova generazione di applicazioni e servizi focalizzati sull'utente e sostenuti da attenti processi di analisi. I laboratory lavorano sui temi dell'innovazione, con particolare attenzione ai Future Networking e Wireless Standard, all'intelligenza artificiale, all’Advanced Data Analytics e al deep learning, alle innovazioni sociali e alle applicazioni per supercomputer. Ciò comporta anche l'adozione di una strategia di co-creazione, per aprire la strada ad una nuova generazione di applicazioni e servizi centrati sull'utente, supportati da analisi di informazioni creative. Per ulteriori informazioni, visita http://www.fujitsu.com/uk/fle/.

Fujitsu EMEIA

Fujitsu permette ai propri clienti di capitalizzare le opportunità digitali, supportandoli nel raggiungimento del giusto equilibrio tra le proprie soluzioni ICT e la digital innovation. Il portfolio completo di prodotti, soluzioni e servizi di Fujitsu offre ai clienti una vantaggio competitivo nell’era della digital transformation. Nell'area EMEIA (Europa, Medio Oriente, India e Africa) Fujitsu conta circa 29.000 dipendenti. Per maggiori informazioni è possibile consultare l'indirizzo http://www.fujitsu.com/fts/about/.

Elena Bellini

Phone: Phone: +39 02 26593 233
E-mail: E-mail: elena.bellini@ts.fujitsu.com
Company:Fujitsu Technology Solutions
Marketing & Communication Manager

Linda Basilico – Luciano Majelli

Phone: Phone: +39 02.72.02.35.35
E-mail: E-mail: l.basilico@barabino.it - l.majelli@barabino.it
Company:Barabino&Partners


Tutti gli altri nomi di prodotti e servizi citati sono marchi registrati delle rispettive società. Le informazioni fornite nel presente comunicato stampa sono da ritenersi corrette fino al momento della pubblicazione e sono soggette a modifiche senza preavviso.

Date: 30 ottobre, 2017
City: Milano